www.italianews.org - L'agenzia internazionale di comunicazione e giornalismo

I lavori più richiesti e pagati del futuro
Moda e lusso, ristorazione, finanza, cura della persona, settore energetico, esportazioni

ROMA (Italy) - Le ricerche concordano sul fatto che, in tutto il mondo, ingegneria, economia e, in generale, gli indirizzi scientifici rendono più di quelli umanistici. Per l’Italia, una recentissima indagine della Fondazione Rodolfo Debenedetti ha inaugurato un metodo innovativo per individuare il "peso" reale della laurea. Lo studio ha preso in esame la città di Milano, incrociando per la prima volta dati mai raccoli.

Ebbene, i risultati confermano che ingegneria ed economia hanno il valore aggiunto più alto. "A parità di tutte le altre condizioni, un laureato in economia guadagna in media 10 mila euro annui in più rispetto a un laureato in materie umanistiche fin dal primo anno dopo la laurea" spiega Massimo Anelli, ricercatore alla University of California e coautore della ricerca insieme a Giovanni Peri.

L’andamento reale degli stipendi conferma questa fotografia. Mercer, società leader nella rilevazione delle retribuzioni nel mondo, calcola che un giovane italiano al primo impiego guadagna oggi appena 24.930 euro lordi all’anno, se è in possesso di una laurea triennale. Questa cifra sale a 26.046 euro con una laurea specialistica (3+2 anni), a cui si aggiungono ulteriori 664 euro se, dopo la laurea tradizionale, si è conseguito anche un master. Ovviamente, si tratta di una media fra i molteplici indirizzi di laurea dei dipendenti (un campione basato su 340 imprese italiane o stanziate in Italia).Quali, invece, i lavori meglio retribuiti? Dati alla mano, i più pagati dalle aziende sono proprio gli ingegneri e i laureati in discipline economiche. Sempre Mercer registra, infatti, che un ingegnere nell’area informatica, servizi tecnici o ambientale, dopo pochi anni di esperienza (ovvero già intorno ai 30 anni), può contare su una busta paga che parte da quasi 50 mila euro annui o arriva a superare i 60 mila. Lo stesso vale per un laureato in economia. In questo caso, più vivace è il ramo commerciale con stipendi base di circa 50 mila euro annui. Che, grazie agli obiettivi di vendita raggiunti, arriva oltre 75 mila. Peraltro, buona parte dei lavoratori di questi settori riesce a portarsi a casa salari più alti di tali medie. E per il futuro?

Web marketing manager - È responsabile dello sviluppo delle strategie di marketing sui nuovi media (web, mobile, tecnologie digitali). La possibile evoluzione del ruolo è la direzione marketing. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 5-9 anni 40.000 70.000 - 9-12 anni 70.000 85.000

E-commerce manager - E' responsabile del canale di vendita online. Le possibili evoluzioni del ruolo sono il country manager o posizioni con responsabilità di business unit. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 5-9 anni 45.000 80.000 - 9-12 anni 80.000 100.000

Seo-sem manager - È responsabile dell’area «Search» aziendale, organica o a pagamento: coordina tutte le attività per migliorare il posizionamento del sito internet sui motori di ricerca. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 5-9 anni 35.000 60.000 - 9-12 anni 60.000 80.000

Community manager - E' responsabile della gestione della community online dell’azienda: monitora la «Brand reputation» sui principali social network, studia le strategie per generare traffico, oltre che esercitare una forte e costante attività di blogger con gli utenti interessati. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 3-5 anni 35.000 50.000

Product specialist - Gestisce promozione e vendita di una linea di prodotti per le strutture sanitarie in una specifica area geografica (inserito nell’area sales&marketing), occupandosi sia degli aspetti tecnico-scientifici sia commerciali. Lauree con indirizzo scientifico (ingegneria, farmacia, chimica e tecnologia farmaceutiche, biologia), disponibile a frequenti trasferte.

Retribuzione annua lorda/ Esperienza minimo massimo 0-5 anni 30.000 50.000 - 5-10 anni 40.000 60.000 - +10 anni 60.000 75.000

Medical advisor - E' responsabile di un’area terapeutica, collabora con le diverse funzioni aziendali e gestisce gli studi clinici della sua area, a livello nazionale e internazionale. Preferibilmente laureato in medicina e chirurgia, breve esperienza nella direzione medica di una multinazionale farmaceutica, padronanza dell’inglese. Area medica, medical manager. Retribuzione annua lorda/ Esperienza minimo massimo 0-5 anni 45.000 70.000 - 5-10 anni 65.000 80.000 - +10 anni 80.000 100.000

Food & beverage manager - Si occupa della gestione dei reparti bar, cucina, ristorante, assicurando la ricerca e l’ottimizzazione della qualità di prodotti e servizi, la soddisfazione dei clienti, il controllo dei costi operativi. Ottima padronanza (scritta e parlata) dell’inglese e di almeno un’altra lingua straniera; conoscenza dei principali programmi informatici di settore. Direttore di hotel. Retribuzione annua lorda/ Esperienza minimo massimo 0-5 anni 45.000 55.000 - 5-10 anni 55.000 80.000 - +10 anni 80.000 100.000

Direttore amministrazione finanza e controllo-Cfo - È responsabile del bilancio di un’azienda. Ma il ruolo del chief financial officer si è fortemente evoluto negli ultimi anni e, in misura sempre crescente, è ormai partner in ogni decisione di business perché l’impatto finanziario di ciascuna scelta è diventato fondamentale. Non ha più un ruolo reattivo alle esigenze di chiusura del bilancio o della reportistica, ma è un leader proattivo in grado di influenzare. il management team di un’azienda, migliorare i sistemi informativi, ottimizzare i processi della funzione, reclutare, formare e far crescere professionalmente i talenti che coordina all’interno della funzione. Laurea in discipline economiche, master, ottima conoscenza della lingua inglese, solido background nel controllo di gestione, nella gestione dei rapporti con le banche (per quanto riguarda il debito) e, possibilmente, esperienza di rapporto con investitori istituzionali e con la finanza straordinaria, oltre che buona conoscenza degli aspetti fiscali. Un alto livello di energia ed etica professionale completano il candidato ideale. Retribuzione annua lorda(*)/Esperienza minimo massimo 10-20 anni (aziende con fatt. <150 milioni) 100.000 130.000 - + 20 anni (aziende con fatt. <150 milioni) 110.000 140.000 - 10-20 anni (az. con fatt. 150-750 milioni) 130.000 170.000 - + 20 anni (aziende con fatt. 150 -750 milioni) 140.000 180.000 - 10-20 anni (aziende con fatt. +750 milioni) 170.000 220.000 - + 20 anni (aziende con fatturato +750 milioni)180.000 230.000 (*) La parte variabile sotto forma di premi o bonus annuali (in genere tra il 20 e il 40 per cento) è diventata ormai prassi per questa funzione in quasi tutti i contesti aziendali.

Export area manager - Responsabile di raggiungere il budget di vendita attraverso la gestione dei paesi di propria competenza: con un’approfondita conoscenza del territorio e del mercato, sviluppa partnership a livello locale per lo sviluppo dell’azienda all’estero e monitora il mercato internazionale individuando nuove opportunità di business. Il ruolo richiede la conoscenza di almeno una lingua straniera e una solida esperienza commerciale a livello internazionale. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 0-5 anni 45.000 70.000 - 5-10 anni 70.000 100.000 - +10 anni 100.000 150.000

Retail manager - Gestisce e sviluppa la rete di negozi presenti oltre che l’apertura di nuovi punti vendita; definisce le strategie di sviluppo commerciale. Solida esperienza in ruoli da area manager o direttore negozio di medie-grandi superfici. Sempre più indispensabile l’ottima conoscenza dell’inglese, soprattutto in contesti internazionali. Retribuzione annua lorda/ Esperienza minimo massimo 5-10 anni 60.000 80.000 - +10 anni 80.000 120.000

Product manager - Analizza le performance di prodotto, raccoglie le informazioni sul mercato, il feedback commerciale, monitora i concorrenti; analizza i principali trend delle sfilate, segue le attività dell’ufficio Stile, definisce taglio del campionario, listini e gestione del «piano prodotto». Necessaria un’esperienza di almeno quattro anni in analoga posizione in realtà di retail strutturate, disponibile a brevi trasferte. L’evoluzione del ruolo è quella di brand manager, responsabile collezione. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 0-5 anni 35.000 50.000 - 5-10 anni 50.000 65.000 - +10 anni 65.000 80.000

Project manager - Deve identificare e pianificare gli obiettivi del progetto da raggiungere in accordo alle prescrizioni del contratto, gestendo direttamente i rapporti con il cliente. Definisce anche le risorse umane e finanziarie necessarie alla realizzazione del progetto. Laurea in ingegneria chimica o cultura equivalente, ha maturato un’esperienza di almeno 5-10 anni in ruolo analogo, preferibilmente presso società di ingegneria nel settore Oil&Gas. Necessaria una conoscenza fluente della lingua inglese. Retribuzione annua lorda/Esperienza minimo massimo 0-5 anni 35.000 50.000 - 5-10 anni 50.000 65.000 - +10 anni 65.000 80.000 (Redazione - 8 febbraio 2014 ore 16.00)


Riproduzione non consentita ©


Brindisi Indagine epidemiologica

Ferrari F14T
Alonso - Raikkonen


Giornata della
Memoria 2014


Emirates nuovi
collegamenti aerei

Le destinazioni top
viaggi del 2014

Pensioni: i requisiti
per 2014 e successivi