www.italianews.org - L'agenzia internazionale di comunicazione e giornalismo

Meteo di maggio: è in arrivo l'anticiclone Hannibal con temperature africane
Le previsioni del tempo annunciano caldo record con punte di 34 - 35 gradi

ROMA (Italy) - Da mercoledi' giungera' il temibilissimo Hannibal, il primo anticiclone estivo del 2014 che dall'Africa si espandera' verso l'Europa e il Mediterraneo pompando sempre piu' vistosamente aria calda di origine subtropicale e facendo schizzare la colonnina di mercurio fino a oltre 33-34 gradi. Il fine settimana successivo sara' all'insegna del primo caldo opprimente della stagione con punte di 35 gradi, valori record per maggio, paragonabili se non superiori a quelli di 11 anni fa della 'famigerata' estate del 2003.

“Hannibal” conquisterà gradualmente l’Italia a partire dalle regioni meridionali verso quelle settentrionali portando le temperature massime a raggiungere valori veramente estivi: fino a 32/34° al Sud, sui 30/31° al Centro e anche al Nord! “Hannibal” porterà l’Estate sulla nostra Penisola!


E' l'ora di "Hannibal". Un imponente ed infuocato anticiclone africano conquista l'Italia e porta tanto caldo, estivo, su tutte le regioni. Qualche disturbo interesserà solamente le Alpi occidentali con deboli rovesci o brevi temporali. Ecco il dettaglio.

Martedì 20 maggio - L'anticiclone africano "Hannibal" inizia a conquistare l'Italia. Bel tempo al Centro e al Sud salvo piogge molto deboli sugli Appennini centrali. Precipitazioni deboli anche sulle Alpi occidentali e Appennino Ligure e Tosco-emiliano. Sole prevalente altrove. Temperature in aumento: fino a 25° al Nord, vicine ai 28° al Centro e sui 30/31° al Sud!

Mercoledì 21 maggio - E' il giorno di "Hannibal", un imponente ed infuocato anticiclone africano che conquista l'Italia. Sole ovunque salvo qualche pioggia debole sugli Appennini centrali e Alpi occidentali.Temperature in deciso aumento: 21/27° al Nord, fino a 30° al Centro e vicine ai 32/33° al Sud!!

Giovedì 22 maggio - Alta pressione subtropicale "Hannibal" dominante su gran parte del territorio con bel tempo soleggiato quasi ovunque. Al primo mattino ancora qualche pioggia o temporale sulle Alpi occidentali, ma migliora presto. Sole e tanto caldo altrove, 27/30° al Nord, 24/31° al Centro, 28/33° al Sud!

Venerdì 23 maggio - "Hannibal" dimora sull'Italia, ma qualche pioggia debole interesserà il Piemonte centro-settentrionale, la Lombardia centrale e le zone sul Po tra Lombardia, Veneto ed Emilia. Qualche debole fenomeno anche su Sardegna meridionale. Sole e caldo prevalente altrove. Temperature tra 28 e 33 gradi su tutta Italia!

Da Sabato 24 a lunedì 26 maggio - L'anticiclone africano "Hannibal" ha invaso buona parte dell'Europa meridionale, centrale ed orientale portando tempo abbastanza buono su queste zone, caldo e soleggiato. Nei settori più occidentali vi è l'influenza delle correnti atlantiche con piogge sul Regno Unito. Verso fine periodo aumenterà l'instabilità pomeridiana su gran parte delle zone europee con rovesci e qualche temporale. Tempo migliore in via generale sull'Italia per una maggiore influenza dell'alta pressione subtropicale e ampio soleggiamento. Vanno rilevati, tuttavia, addensamenti con temporali abbastanza frequenti sui rilievi alpini e prealpini e rovesci o temporali pomeridiani più localizzati, ma possibili anche lungo gli Appennini verso fine periodo. Le temperature sono previste un po' sopra la norma ovunque ma in maniera più evidente al Centro-Sud. I valori massimi saranno compresi al Nord mediamente tra 24 e 30 gradi in pianura, sui 28/35° al Centro-Sud.

Da Martedì 27 a sabato 31 maggio - Campi di alta pressione sono presenti sul Mediterraneo centrale, sull'Europa centrale e Nordorientale portando bel tempo su queste zone, ma instabilità pomeridiana principalmente sui rilievi dove si verificheranno rovesci e qualche temporale. La pressione inizia però a cedere ad Ovest per l'arrivo di correnti instabili atlantiche che porteranno più piogge e temporali su tutte le zone occidentali europee e anche sulla Penisola italiana. Per gli ultimi giorni del mese la pressione tenderà a cedere sull'Europa, rimanendo stabile solo sui settori meridionali e quelli Nordorientali, zone dove ci sarà un maggior soleggiamento. Altrove correnti atlantiche instabili porteranno instabilità diffusa con rovesci e temporali soprattutto nelle ore pomeridiane e pre-serali. (Redazione)


Riproduzione non consentita ©


Brindisi Indagine epidemiologica

Ferrari F14T
Alonso - Raikkonen


Giornata della
Memoria 2014


Emirates nuovi
collegamenti aerei

Le destinazioni top
viaggi del 2014

Pensioni: i requisiti
per 2014 e successivi