www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

Martedì i test di ammissione a Medicina, Odontoiatria e Veterinaria: 11mila posti, 63.000 concorrenti
Domani l'esercito dei futuri "camici bianchi" inizierà a muovere i primi passi

ROMA (Italy) - Manca ormai pochissimo al famigerato test di medicina per l’anno accademico 2016/2017, cioè la prova di ammissione preparata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per selezionare gli studenti che potranno frequentare i corsi di laurea di Medicina e Chirurgia. La data è stata stabilita è per domani, martedì 6 settembre, mentre per quanto riguarda il test di medicina in lingua inglese, conosciuto con il nome di “IMAT 2016”, si dovrà aspettare fino a mercoledì 14 settembre 2016. Nel 2015 vi erano 9.530 posti. Gli iscritti totali ai test del 6 settembre sono 62.695, più del 2015 quando se ne sono contati 60.639.


Il 30 giugno il Miur, tramite comunicato ufficiale, aveva annunciato che per Medicina i posti disponibili sarebbero stati 8.817, per Odontoiatria 850 e Veterinaria 655. Il 6 luglio, invece, un nuovo comunicato ha informato su un aumento dei posti: Medicina con 9.224 e Odontoiatria 908. Nel 2015 vi erano 9.530 posti. Gli iscritti totali ai test del 6 settembre sono 62.695, più del 2015 quando se ne sono contati 60.639.

I partecipanti quest’anno saranno circa 60mila (per la precisione 62.695), un’affluenza superiore rispetto a quella dell’anno passato. I posti disponibili per gli studenti, però, sono diminuiti rispetto alle edizioni passate: quest’anno il Ministero dell’Istruzione ne ha predisposti 306 in meno rispetto all’estate scorsa.

Le università private di Roma e Milano hanno svolto i test nelle seguenti date: Università Cattolica di Roma, 31 marzo; San Raffaele di Milano, 30 agosto; Campus Bio-medico Roma, prova scritta 26 agosto, prova orale dal 31 agosto al 2 settembre. Il test del 6 settembre è riservato invece alle Università pubbliche che in queste ore comunicheranno agli iscritti, nell'account personale o tramite il sito, le sedi prescelte e i posti disponibili.

Il test di medicina prevede come tutti gli anni 60 quesiti a risposta multipla ai quali i candidati dovranno dare risposta entro e non oltre 100 minuti. All’interno del bando per l’iscrizione per le prove d’accesso il Miur ha fornito qualche informazione circa le domande e il tipo di argomenti su cui verterà l’esame.

Le domande del test d’ingresso di Medicina saranno suddivise come segue: 2 quesiti di cultura generale, 20 quesiti di ragionamento logico, 18 quesiti di biologia, 12 quesiti di chimica e 8 quesiti di fisica e matematica. Le domande di natura di cultura generale e ragionamento sono volte a verificare le capacità di usare correttamente la lingua italiana e di completare logicamente un ragionamento, in modo coerente con le premesse. I quesiti solitamente vertono su testi di saggistica scientifica o narrativa di autori classici o contemporanei, oppure su testi di attualità comparsi su quotidiani o su riviste generalistiche, con problemi, anche di natura astratta, la cui soluzione richiede l’adozione di forme diverse di ragionamento logico.

Per quanto riguarda invece il punteggio, ad ogni risposta corretta verrà assegnato 1,5 punto, -0,4 per ogni risposta sbagliata e zero punti per ogni risposta non data. Il punteggio massimo che si potrà ottenere al test sarà dunque di 90 punti. Ricordiamo inoltre che il Miur ha fissato la sufficienza a 20, cioè la possibilità di entrare in graduatoria si presenterà solo a quelli studenti che avranno raggiunto almeno il punteggio di 20 risposte corrette.

l test inizieranno domani alle 11.00 di mattina ma i candidati dovranno essere presenti presso le sedi della prova qualche ora prima - di solito tra le 8.00 e le 9.00 del mattino a seconda di quanto stabilito nei bandi delle singole università - per permettere di dare il via alle procedure necessarie per lo svolgimento del test, cioè l’identificazione e i controlli.


Riproduzione non consentita ©


Emirates migliore linea aerea del mondo. L'annuncio da Skytrax World Airline Awards 2016. Questa è la quarta volta che Emirates vince il miglior riconoscimento da quando i premi sono stati introdotti 15 anni fa; la compagnia ha vinto il primo riconoscimento Skytrax come Migliore compagnia al mondo nel 2001, ancora nel 2002 e nel 2013. In totale, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001. (Continua...)