Italia News Partner
Latest news from Italy and the world


Redazione
Il personale di Ryanair sciopera venerdì 15 dicembre. Disagi per milioni di passeggeri in tutta Europa
Il venerdì nero in casa Ryanair vedrà il personale di volo dell'Anpac scioperare in tutti gli aeroporti dalle 13 alle 17

ROMA (Italy) - Piloti e assistenti di volo delle basi italiane di Ryanair incroceranno le braccia per lo sciopero proclamato dall'Anpac. Dopo aver esperito senza esito tutti i tentativi di dare avvio a un percorso negoziale formale per il riconoscimento dei propri diritti e per avere un contratto collettivo di lavoro nazionale - sottolinea in una nota - il personale navigante di Ryanair aderente ad Anpac ha votato a larghissima maggioranza per la prima dichiarazione di sciopero dalle 13 alle 17 del prossimo 15 dicembre. Antitrust avvia un procedimento di inottemperanza nei confronti di Ryanair che continua a non informare sui diritti dei passeggeri dopo la cancellazione di voli. Un procedimento che può portare ad una multa di 5 milioni di euro.

Lo sciopero, rileva, "interesserà tutti i voli in partenza dalle basi italiane ed è stato dichiarato non per mere rivendicazioni economiche ma per il riconoscimento e il rispetto dei diritti previsti dall’ordinamento nazionale italiano e per vedere riconosciuto il diritto dei Piloti e degli assistenti di volo di Ryanair operanti stabilmente sulle basi italiane ad essere rappresentati a livello nazionale da propri rappresentanti regolarmente eletti ed organizzati nell’ambito delle associazioni sindacali nazionali". Lo scopo finale dell’azione di sciopero, aggiunge l'Anpac, "è l’ottenimento di un contratto collettivo unico che regoli i rapporti di lavoro di tutti i piloti e assistenti di volo Ryanair operanti sulle basi italiane e il superamento delle disparità che oggi caratterizzano i rapporti di lavoro del personale navigante".

Anpac, forte dell’elevatissima rappresentatività raggiunta tra il personale navigante Ryanair operante in Italia, auspica "che quanto prima il management di Ryanair apra le porte a un dialogo costruttivo e positivo con i rappresentanti dei propri piloti e assistenti di volo".

Analoghi percorsi sono in corso negli altri Paesi europei in cui opera Ryanair, in accordo alle diverse legislazioni nazionali, con le medesime rivendicazioni e per stabilire un piano virtuoso di relazioni industriali in Ryanair a livello di quanto già in essere in altre compagnie aeree transnazionali come easyJet, Norwegian e Vueling. Anpac conferma che l’azione sindacale del 15 dicembre sarà effettuata nel pieno rispetto della normativa nazionale italiana limitando al massimo i disagi dei passeggeri.

Intanto Antitrust italiano avvia un procedimento di inottemperanza nei confronti di Ryanair che continua a non informare sui diritti dei passeggeri dopo la cancellazione di voli. E' quanto si legge in una nota dell'Autorità dopo l'avvio del procedimento nei confronti della compagnia low cost irlandese "per non aver dato seguito a quanto prescritto nel provvedimento cautelare adottato lo scorso 25 ottobre 2017 con la quale l’Autorità ha imposto al vettore, a seguito delle cancellazioni dei voli operate negli scorsi mesi di settembre e ottobre, in larga misura riconducibili a ragioni organizzative e gestionali del vettore, l’adozione di specifiche misure volte a fornire informazioni chiare, trasparenti e immediatamente accessibili sui diritti dei consumatori italiani ai sensi del Regolamento CE n. 261/2004".

In particolare, l’Antitrust, con il proprio provvedimento cautelare, ha ordinato a Ryanair, sia attraverso una comunicazione specificamente diretta ai consumatori italiani che attraverso informazioni facilmente reperibili a partire dalla home page del sito internet in lingua italiana della compagnia, di informare i consumatori italiani, con chiarezza, dei diritti nascenti dalla cancellazione dei voli.

 

 


Da Milano a New York con Emirates

Viaggi & Turismo - Esperienze e Consigli per girare il mondo

Puglia: natura, cultura e gastronomia

Emirates and Qantas - A pioneering aviation partnership

Riproduzione non consentita ©

Emirates migliore linea aerea del mondo. Dopo lo Skytrax World Airline Awards 2016, la compagnia degli Emirati è in vetta anche alle preferenze dei viaggiatori mondiali ed italiani. Emirates, infatti, è stata riconosciuta come la migliore compagnia aerea al mondo da Trip Advisor e Altroconsumo. Dopo questo ennesimo riconoscimento, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001 ad oggi. >>>