www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

Basket, Final Eight Coppa Italia 2017: Milano cerca il bis contro la titolata Brindisi
Tutti gli eventi di Rimini: convegni, workshop e aree commerciali con stand ed eventi musicali

ROMA (Italy) - ll campionato si ferma per lasciare spazio alle Final Eight di Coppa Italia in programma da giovedì a Rimini. Si torna alle vecchie origini per questa edizione 2017,con la manifestazione suddivisa su quattro giorni.
Cambia il calendario, ma non la favorita per la vittoria finale, che resta sempre l’Olimpia Milano. La squadra di coach Repesa punta al bis dopo la vittoria dello scorso anno ed è certamente la squadra da battere, complice una prima posizione in Serie A mai in discussione. Milano comincerà il suo cammino contro un Brindisi in ripresa dopo un periodo negativo. La sfida di campionato si chiuse 99-86 per l'Olimpia.


Attesa finita. Oggi (palla a due ore 20.45, diretta tv Rai Sport 1), l'Olimpia fa il suo esordio nelle Final Eight di Coppa Italia che si giocano a Rimini. Nella prima sfida, valida per i quarti di finale, di fronte l'ostica Brindisi. Ancora in dubbio Kruno Simon, per i noti problemi alla schiena, ma, in generale, il gruppo è in buone condizioni, fisiche e mentali, come sottolinea coach Jasmin Repesa. Milano comincerà il suo cammino verso la riconferma contro il Brindisi.

Nella giornata del 16/02 si partirà alle ore 18.00 con Reggio Emilia-Capo D’Orlando, mentre seguirà Milano-Brindisi alle ore 20.45. I favori dei pronostici sono per la Grissin Bon di Massimiliano Menetti da una parte e l’EA7 Emporio Armani dall’altra parte. Si proseguirà nella giornata del 17/02 con Avellino-Sassari alle ore 18.00, dopodiché alle ore 20.45 si disputerà Venezia-Brescia. Incerta sarà la gara tra Sidigas e Banco di Sardegna di Federico Pasquini, mentre l’Umana Reyer di Walter De Raffaele non dovrebbe aver problemi a superare la Germani Basket. Le formazioni vincenti si affronteranno poi in semifinale il 18/02, con la prima sfida alle ore 17.30 e la seconda sfida alle ore 20.45. Si terminerà poi il 19/02 alle ore 18.00 con la finalissima.

Prima della finale, tra i tanti eventi che faranno da cornice a questa quattro giorni di 'basket festival', in un'atmosfera da All Star Game, i giocatori delle squadre che non prendono parte alla Final Eight daranno vita alla gara del tiro da 3 punti e a quella delle schiacciate. Raphael Gaspardo (Vanoli Cremona), Riccardo Moraschini (Dolomiti Energia Trentino), Raphiael Putney (Pasta Reggia Caserta) e Norvel Pelle (Openjobmetis Varese) parteciperanno alla gara delle schiacciate; Fabio Mian (Vanoli Cremona), Daniele Cinciarini (Pasta Reggia Caserta), Fran Pilepic (Red October Cantù), Marco Ceron (Consultinvest Pesaro), Terran Petteway (The Flexx Pistoia), Filippo Baldi Rossi (Dolomiti Energia Trentino), Dominique Johnson (Openjobmetis Varese) e Mirza Alibegovic (Fiat Torino) si sfideranno nella gara del tiro da 3 punti. Il premio di 2.500 euro che andrà ai vincitore sarà interamente devoluto a favore della città di Amatrice. Per tutti i quattro giorni della manifestazione nei padiglioni della Fiera sono in programma una serie di appuntamenti imperdibili, che rendono questo evento una vera festa del basket: una Fan Zone, convegni, workshop e aree commerciali con stand ed eventi musicali.


Riproduzione non consentita ©


Emirates migliore linea aerea del mondo. L'annuncio da Skytrax World Airline Awards 2016. Questa è la quarta volta che Emirates vince il miglior riconoscimento da quando i premi sono stati introdotti 15 anni fa; la compagnia ha vinto il primo riconoscimento Skytrax come Migliore compagnia al mondo nel 2001, ancora nel 2002 e nel 2013. In totale, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001. (Continua...)