Redazione
www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo


Tutti contro la fatturazione a 28 giorni. Dall'Antitrust al Codacons e ora anche la Politica
Il Parlamento discuterà dell'abolizione "per legge" della pratica commerciale scorretta

ROMA (Italy) - "La bolletta da pagare ogni 28 giorni è un trucchetto tutto italiano delle aziende per mascherare l’aumento delle tariffe. In questo modo le mensilità da 12 diventano in pratica 13 all'anno". A nulla è servito il richiamo dell’Agcom e le sanzioni dell’Antitrust, le compagnie continuano sulla loro strada. Ora, finalmente, si muove anche la politica sull’odiosa questione della fatturazione a 28 giorni dei servizi che L'AGCOM l'ha ritenuta una pratica commerciale scorretta. Sono pronte le immediate proposte di legge appena riapre il Parlamento.


Scoppia il caso della malvagia fatturazione ogni 28 giorni. Iin altri Paesi dell'Europa: in Germania e Francia ad esempio la tariffazione è a 30 giorni. Proprio oggi il Codacons ha dato notizia di aver lanciato una iniziativa contro la fatturazione a 28 giorni di servizi telefonici: si tratta di un reclamo/diffida con richiesta di rimborso di "quanto versato illegittimamente in più per ogni bolletta a 28 giorni inviata dal gestore in indirizzo; e ancora, nel caso di risposta negativa, il formulario Ug per chiedere l'applicazione degli indennizzi automatici".

In proposito, l’Antitrust ha irrogato a Wind una multa di 500.000 euro per aver adottato pratiche commerciali scorrette in occasione della riduzione del periodo di rinnovo delle offerte di telefonia fissa sottoscritte dai propri clienti da 30 a 28 giorni. In particolare, si legge in una nota, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha accertato "la scorrettezza della condotta della società consistente nell’aver ridotto unilateralmente il periodo di rinnovo, tra l’altro, delle offerte abbinate alla vendita a rate di prodotti (telefono o tablet o mobile Wi-Fi), prevedendo a carico di coloro che avevano esercitato il diritto di recesso l’addebito in un’unica soluzione del saldo delle rate residue".

L’Antitrust ha rilevato che "l’imposizione unilaterale della riduzione da 30 a 28 giorni del periodo di rinnovo da parte di Wind ha comportato un aggravio economico per tutti i clienti che non intendevano accettare tale modifica. Sulla base del Codice del Consumo la pratica è stata quindi ritenuta aggressiva in quanto idonea a limitare la libertà di scelta del consumatore e il conseguente esercizio del diritto di recesso, riconosciuto dalle norme di settore proprio quale tutela a fronte di una variazione contrattuale imposta dall’altro contraente".

Sull'argomento il Codacons lancia una iniziativa contro la fatturazione a 28 giorni di servizi telefonici: si tratta di un reclamo/diffida con richiesta di rimborso di "quanto versato illegittimamente in più per ogni bolletta a 28 giorni inviata dal gestore in indirizzo; e ancora, nel caso di risposta negativa, il formulario Ug per chiedere l'applicazione degli indennizzi automatici". "Sono ormai più di due anni che gli operatori telefonici (e non solo) ricorrono alla fatturazione a 28 giorni: in questo modo i mesi diventano 13, e – tanto per cambiare – i costi extra vengono dalle tasche dei cittadini/utenti. Né le sanzioni comminate dall'Antitrust alle 3 principali compagnie attive nel mercato italiano, né la delibera 121/17/CONS dell'Agcom sono servite per cambiare le cose" afferma il Codacons. "Da questa pratica è derivato un rincaro di circa l’8,6 per cento dei prezzi annuali, oltre a un'evidente lesione della trasparenza delle tariffe - principio cardine per una sana concorrenza. Proprio per interrompere questo meccanismo, e “costringere” gli operatori a rispettare la delibera, il Codacons mette a disposizione degli interessati l'iniziativa dedicata" spiega la nota.


Riproduzione non consentita ©


Emirates migliore linea aerea del mondo. L'annuncio da Skytrax World Airline Awards 2016. Questa è la quarta volta che Emirates vince il miglior riconoscimento da quando i premi sono stati introdotti 15 anni fa; la compagnia ha vinto il primo riconoscimento Skytrax come Migliore compagnia al mondo nel 2001, ancora nel 2002 e nel 2013. In totale, Emirates ha vinto un totale di 20 premi Skytrax World Airline dal 2001. (Continua...)