www.italianews.org - Comunicazione e giornalismo

Il Basket ritorna sui parquet italiani con il campionato 2015-2016
Da Sassari campioni pigliatutto a Reggio Emilia che vince la Supercoppa edizione 2015
passando per le ambizioni cestistiche di Milano e Brindisi. Tutte le News del campionato

ROMA (Italy) - Dopo le grandi emozioni degli Europei, domenica prende il via la massima serie. Sul parquet molti degli azzurri protagonisti a Berlino e Lille, da Gentile ad Aradori, passando per Polonara e Cinciarini.

Sta per riprendere il campionato di basket: Serie A 2015/2016 ci saranno tante novità, a partire dal nuovo inno che risuonerà prima di ogni gara in calendario fino alla programmazione televisiva, divisa tra le reti Rai e Sky. Manca poco più di una settimana alla prima palla a due della nuova stagione, che più precisamente partirà il 4 ottobre; vediamo come gli appassionati potranno seguire i giganti del basket.
Tra gli appuntamenti da segnalare, il 26 e 27 settembre a Torino si giocherà la Supercoppa Italiana; il 10 gennaio 2016 l’All Star Game e dal 19 al 21 febbraio 2016 le Final Eight di Coppa Italia.


La Serie A Beko 2015/2016 sarà l'edizione numero 94 del campionato italiano di basket maschile. Il campionato 2015/16 di pallacanestro inizierà il 4 ottobre 2015 e si concluderà il 30 aprile 2016. La formula del campionato prevede che le 16 squadre partecipanti si affrontino in quindici giornate, con partite di andata e ritorno. Al termine della stagione regolamentare, le prime otto squadre classificate accederanno ai play-off scudetto.
La Virtus Roma non è stata ammessa in quanto autodeclassatasi in Serie A2. Il suo posto è stato preso dalla Juvecaserta. L'Auxilium CUS Torino è stata invece promossa in Serie A. Concluso il girone di andata, le prime otto classificate verranno ammesse alla Final Eight della Coppa Italia 2016, che avrà luogo alla fine del mese di febbraio 2016.

I risultati ottenuti con i playoff della scorsa stagione hanno dimostrato che il numero degli appassionati è in aumento: il basket si conferma come il secondo sport italiano e l’obiettivo è quello di fornire ai tifosi un prodotto sempre migliore, in modo da consolidare (e magari anche migliorare) gli ottimi dati di ascolto ottenuti dalla fase finale dello scorso campionato. Queste le curiosità statistiche della prima giornata della Serie A Beko che scatta domenica. Nella sfida tra Obiettivo Lavoro e Umana Carlo Recalcati (coach Umana) toccherà 900 partite allenate in Serie A (532 vinte).

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – VANOLI CREMONA 9-2 (5-0 a Sassari) Sassari non ha mai perso in casa contro Cremona (5-0) Sacchetti-Pancotto 5-3 / Sacchetti-Cremona 9-2 / Pancotto-Sassari 10-8 Gli ex: D’Ercole-Formenti-Cusin-Pancotto 45 punti in 56 minuti per David Logan nei 2 precedenti contro Cremona (entrambi vinti) con 8/12 da 2, 7/14 da 3, 8/8 ai liberi 23/23 dalla lunetta per Brian Sacchetti in 12 sfide contro Cremona (9 vinte) 5-0 il bilancio di Formenti e D’Ercole contro Cremona Nell’ultima partita giocata contro Sassari (10/5/15, Vanoli-Banco di Sardegna 87-99) career high in Serie A per Fabio Mian (12 punti) Luca Vitali (Vanoli) -1 da 300 presenze in Serie A (2255 punti)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 0-2 (0-1 a Trento) Buscaglia-Repesa nessun precedente / Buscaglia-Milano 0-2 / Repesa-Trento nessun precedente Milano è l’avversaria contro cui Giuseppe Poeta ha segnato più punti in Serie A: 244 in 18 gare (4 vinte, è andato in lunetta in ogni sfida) Trento è una delle 3 squadre di Serie A già affrontate contro cui Cerella non ha segnato punti (le altre sono Bologna e Reggio Emilia) Alessandro Gentile (EA7 Emporio Armani) -1 da 150 presenze con Olimpia Milano (1709 punti) Andrea Cinciarini (EA7 Emporio Armani) -22 da 2000 punti in Serie A (259 presenze)

OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA – UMANA VENEZIA 44-32 (32-7 a Bologna) Venezia ha una striscia aperta di 7 vittorie consecutive contro Bologna (ultima sconfitta 18/12/2011 Canadian Solar-Umana 88-80) Le due squadre si sono già affrontate il 4 ottobre: nel 1992 Knorr-Scaini 95-87 (in ottobre bilancio complessivo 8-3 per la Virtus) Quando ha esordito in casa, 13 le vittorie consecutive alla prima di campionato per la Virtus Bologna (ultima sconfitta nel 1985/86 contro Varese) Valli-Recalcati 1-4 / Valli-Venezia 1-3 / Recalcati-Bologna 26-32 Gli ex: Ress Venezia è l’unica avversaria dI Serie A contro cui Michele Vitali è in doppia cifra di media: ha segnato sempre 11 punti nelle 3 partite giocate (2 vinte) 0-5 il bilancio di Simone Fontecchio contro Venezia 7-0 il bilancio di Hrvoje Peric contro Bologna 18 i punti di media per Jarrius Jackson contro Bologna (bilancio 3-2) 77.8% da 2 punti (35/45) per Jeff Viggiano in 12 partite giocate contro Bologna (8 vinte) Carlo Recalcati (coach Umana) -1 da 900 partite allenate in Serie A (532 vinte)

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA ENEL BRINDISI 0-4 (0-2 a Pistoia) Brindisi ha sempre battuto Pistoia in Serie A (4-0) Esposito-Bucchi 1-0 / Esposito-Brindisi 1-0 / Bucchi-Pistoia 4-0 17 i punti di media di Adrian Banks contro Pistoia (3-1 il bilancio) segnando 18, 16, 17, 17

OPENJOBMETIS VARESE – PASTA REGGIA CASERTA 20-22 (16-5 a Varese) Varese ha una striscia casalinga aperta di 5 vittorie consecutive contro Caserta (ultima sconfitta interna 25/4/2010 Cimberio-Pepsi 85-88) Caserta non ha mai perso nelle partite giocate il 4 ottobre (bilancio 5-0) Caserta non ha mai vinto alla 1° giornata quando ha giocato fuori casa in Serie A unica/A1 (bilancio 0/7) Moretti-Dell’Agnello 2-1 / Moretti-Caserta 3-1 / Dell’Agnello-Varese 1-3 Daniele Cavaliero è a -4 da 500 tiri da 3 realizzati (1387 tentati, 35.8%) 6-7 il bilancio di Daniele Cinciarini contro Varese (ma 5-1 quando è andato in doppia cifra) Paolo Moretti (coach Openjobmetis) è a -1 da 100 partite allenate in Serie A (43 vinte)

SIDIGAS AVELLINO – CONSULTINVEST PESARO 13-15 (7-6 ad Avellino) Sacripanti-Paolini 1-0 / Sacripanti-Pesaro 12-10 / Paolini-Avellino 0-1 Gli ex: Sacripanti 81.8% (18/22) la percentuale da 2 punti di Riccardo Cervi contro Pesaro (bilancio 5-1)

BETALAND CAPO D’ORLANDO – ACQUA VITASNELLA CANTU’ 2-6 (1-3 a Capo d’Orlando) Griccioli-Corbani nessun precedente / Griccioli-Cantù 1-1 / Corbani-Capo d’Orlando nessun precedente Gli ex: Basile 6-1 il bilancio di Sandro Nicevic contro Cantù (interrotta l’anno scorso la striscia vincente di 6 successi)

MANITAL TORINO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 6-4 (3-2 a Torino) 10 le sfide tra Torino e Reggio Emilia (bilancio 6-4): ben 5 volte lo scarto è stato di 7 punti (3 vittorie per i piemontesi, 2 per gli emiliani) 30 anni fa, il 6/10/1985, Berloni-Cantine Riunite 79-72 Bechi-Menetti 2-1 / Bechi-Reggio Emilia 2-2 / Menetti-Torino nessun precedente Gli ex: Robinson 2-4 il bilancio di Stefano Mancinelli contro Reggio Emilia, con una striscia aperta di 4 sconfitte (nelle quali è sempre andato in doppia cifra) Massimiliano Menetti (coach Grissin Bon) è a -1 da 149 partite allenate in Serie A (tutte con Reggio Emilia, 79 vinte); con 1 successo raggiungerebbe Dado Lombardi, l’allenatore reggiano con più successi in Serie A (80) Tommaso Fantoni è a -1 da 500 rimbalzi in Serie A Dejan Ivanov è a -2 da 1000 rimbalzi e a -1 da 100 gare in doppia cifra (141 partite giocate)

PRIMA GIORNATA
andata 4 ottobre 2015 – ritorno 17 gennaio 2016
Sassari – Cremona
Trento – Milano (8/10)
Bologna – Venezia
Pistoia – Brindisi
Varese – Caserta
Avellino – Pesaro (18/01)
Capo d'Orlando – Cantù
Torino – Reggio Emilia

SECONDA GIORNATA
andata 11 ottobre 2015 – ritorno 24 gennaio 2016
Reggio Emilia – Avellino
Milano – Varese
Venezia – Capo d'Orlando
Brindisi – Bologna
Cantù – Sassari
Cremona – Trento
Pesaro – Pistoia
Caserta – Torino

TERZA GIORNATA
andata 18 ottobre 2015 – ritorno 31 gennaio 2016
Sassari – Brindisi
Reggio Emilia - Cantù
Trento – Pistoia
Bologna – Capo d'Orlando
Varese – Pesaro
Avellino – Milano
Cremona – Caserta
Torino – Venezia

QUARTA GIORNATA
andata 25 ottobre 2015 – ritorno 7 febbraio 2016
Venezia – Cremona
Brindisi – Trento
Cantù – Torino
Pistoia – Avellino
Varese – Sassari
Capo d'Orlando – Reggio Emilia
Pesaro – Bologna (8/02)
Caserta – Milano

QUINTA GIORNATA
andata 1 novembre 2015 – ritorno 14 febbraio 2016
Sassari – Venezia
Reggio Emilia – Pesaro
Milano – Pistoia
Cantù – Brindisi
Bologna – Caserta (2/11)
Avellino – Trento
Capo d'Orlando – Varese
Torino – Cremona

SESTA GIORNATA
andata 8 novembre 2015 – ritorno 28 febbraio 2016
Milano – Bologna
Trento – Pesaro
Brindisi – Venezia
Pistoia – Cantù
Varese – Torino
Avellino – Sassari
Cremona – Reggio Emilia
Caserta – Capo d'Orlando

SETTIMA GIORNATA
andata 15 novembre 2015 – ritorno 6 marzo 2016
Venezia – Reggio Emilia
Trento – Varese
Cantù – Avellino
Bologna – Sassari
Pistoia – Caserta
Capo d'Orlando – Cremona
Pesaro – Brindisi
Torino – Milano

OTTAVA GIORNATA
andata 22 novembre 2015 – ritorno 13 marzo 2016
Sassari – Pesaro
Reggio Emilia – Trento
Milano – Venezia
Varese – Bologna
Avellino – Brindisi
Cremona – Pistoia
Torino – Capo d'Orlando
Caserta – Cantù
NONA GIORNATA
andata 29 novembre 2015 – ritorno 20 marzo 2016
Venezia – Caserta
Trento – Torino
Brindisi – Varese
Cantù – Milano
Bologna – Avellino (28/11)
Pistoia – Reggio Emilia
Capo d'Orlando – Sassari
Pesaro – Cremona


DECIMA GIORNATA
andata 6 dicembre 2015 – ritorno 26 marzo 2016
Sassari – Trento
Reggio Emilia – Milano
Venezia – Cantù
Varese – Avellino
Cremona – Bologna
Capo d'Orlando – Brindisi
Torino – Pistoia (7/12)
Caserta – Pesaro


UNDICESIMA GIORNATA
andata 13 dicembre 2015 – ritorno 3 aprile 2016
Milano – Capo d'Orlando
Trento – Bologna
Brindisi – Reggio Emilia
Cantù – Cremona
Pistoia – Varese
Avellino – Torino
Pesaro – Venezia
Caserta – Sassari


DODICESIMA GIORNATA
andata 20 dicembre 2015 – ritorno 10 aprile 2016
Regio Emilia – Caserta
Milano – Brindisi
Venezia – Varese
Cantù – Trento
Bologna – Pistoia
Cremona – Avellino
Capo d'Orlando – Pesaro
Torino – Sassari


TREDICESIMA GIORNATA
andata 23 dicembre 2015 – ritorno 17 aprile 2016
Sassari – Reggio Emilia
Trento – Capo d'Orlando
Brindisi – Torino
Bologna – Cantù
Pistoia – Venezia
Varese – Cremona
Avellino – Caserta
Pesaro – Milano


QUATTORDICESIMA GIORNATA
andata 27 dicembre 2015 – ritorno 24 aprile 2016
Sassari – Pistoia
Reggio Emilia – Varese
Venezia – Trento
Cantù – Pesaro
Cremona – Milano
Capo d'Orlando – Avellino
Torino – Bologna
Caserta – Brindisi


QUINDICESIMA GIORNATA
andata 3 gennaio 2016 – ritorno 30 aprile 2016
Milano – Sassari
Trento – Caserta
Brindisi – Cremona
Bologna – Reggio Emilia
Pistoia – Capo d'Orlando
Varese – Cantù
Avellino – Venezia
Pesaro – Torino

Riproduzione non consentita ©