www.italianews.org - L'agenzia internazionale di comunicazione e giornalismo


Yahoo pubblica la classifica 2013 delle parole più ricercate in rete
Meteo conquista il podio seguita da Beppe Grillo e Sara Tommasi. Le classifiche

ROMA (Italy) - Puntuale come da quattro anni a questa parte, torna l’appuntamento con i “Fatti dell’Anno”, la classifica pubblicata da Yahoo! delle parole e dei personaggi più cercati in rete nel corso del 2013.

Meteo è risultata essere la keyword più gettonata, superando così Facebook (per due anni di fila in cima alla top 10) e di Calciomercato, che, a sua volta, ha spodestato il veterano Oroscopo, sceso in sesta posizione. A chiudere la top ten, ecco Traduttore e Dizionario di Italiano, segnale di una società sempre più multilingue e multiculturale. “Facebook non è più in prima posizione, traduttore e dizionario sono delle new entry”, ha detto Matteo Failla, Head Of Media & Audience di Yahoo Italia. “La ragione penso sia imputabile ad un diverso, e più cosciente, utilizzo della rete. Non siamo più navigatori di base da una parte – quelli che per andare su Facebook digitano prima la parola Facebook – e soprattutto abbiamo cambiato il rapporto con le nostre abitudine passate".


"Siamo sempre connessi - ha continuato Failla - abbiamo sempre un device a disposizione, non abbiamo più bisogno di spolverare il vecchio dizionario cartaceo ma accediamo alla rete per trovare risposte”.

Interessante è anche la classifica delle celebrity più seguite: medaglia d’oro per Sara Tommasi che ha scalzato così Belen dopo tre anni al vertice; la bella argentina è scesa in seconda posizione nonostante il matrimonio e l’arrivo del figlio Santiago. Per il secondo anno consecutivo la medaglia di bronzo spetta ad Elisabetta Canalis, e quella di legno alla neo mamma Michelle Hunziker.

Top 10 parole più cercate:
1. Meteo
2. Facebook
3. Calciomercato
4. Giochi
5. Programmi TV
6. Oroscopo
7. Superenalotto
8. Borsa italiana
9. Traduttore
10. Dizionario italiano
La Top 10 della crisi
1. Quotazione oro
2. Spread btp bund
3. Calcolo IMU
4. Compro oro
5. Aumento Iva
6. Calcolo pensione
7. Cud
8. Modello 730 – 2013
9. IMU seconda casa
10. Dividendi
La Top 10 delle celebrity
1. Sara Tommasi
2. Belen Rodriguez
3. Elisabetta Canalis
4. Michelle Hunziker
5. Emma Marrone
6. Nicole Minetti
7. Raffaella Fico
8. Aida Yespica
9. Manuela Arcuri
10. Melissa Satta

La Top 10 dei politici
1. Beppe Grillo
2. Silvio Berlusconi
3. Enrico Letta
4. Oscar Giannino
5. Pier Luigi Bersani
6. Matteo Renzi
7. Nunzia de Girolamo
8. Giorgio Napolitano
9. Cecile Kyenge
10. Micaela Biancofiore
Top 10 personaggi maschili
1. Beppe Grillo
2. Silvio Berlusconi
3. Papa Francesco
4. Rocco Siffredi
5. Tinto Brass
6. Renato Zero
7. Marco Bocci
8. Cristiano Ronaldo
9. Valentino Rossi
10. Roaul Bova
Top 10 degli sportivi
1. Cristiano Ronaldo
2. Valentino Rossi
3. Alessia Polita
4. Stephan El Shaarawy
5. Oscar Pistorius
6. Pietro Mennea
7. Mario Balotelli
8. Francesco Totti
9. Stefano Borgonovo
10. Caroline Wozniacki

Nonostante la decadenza, Silvio Berlusconi resta sul podio dei personaggi maschili più ricercati. Lo batte Beppe Grillo, che sul web gioca in casa, lo insegue Papa Francesco, in uno strano mix di sacro e profano in cui entrano Rocco Siffredi, Tinto Brass, Renato Zero, Valentino Rossi e Raoul Bova. Valentino è anche al top (insieme a Cristiano Ronaldo) tra gli sportivi, dove spunta il volto di Alessia Polita, terza. La campionessa di superbike, rimasta paralizzata in seguito a un incidente sulla pista di Misano, ha tenuto con il fiato sospeso gli internauti. Al sesto e nono posto nella classifica di Yahoo! ci sono due campioni che si sono spenti nel 2013: Pietro Mennea e Stefano Borgonovo. Per trovare volti nuovi nel mondo della politica bisogna affacciarsi al settimo posto: Nunzia De Girolamo, ministro delle politiche agricole, strappa più clic di Micaela Biancofiore e Cecile Kyenge. La fotografia perfetta dell’ennesimo anno di crisi, però, la scattano le parole dell’economia. Allontanato lo spauracchio Imu, archiviato il tormentone spread, balza in testa la chiave di ricerca “Quotazione oro”. E aumento Iva e Cud staccano il termine “dividendi”, che scivola in fondo alla classifica. (Redazione - 30 novembre 2013 ore 16.00)


Riproduzione non consentita ©


India, impiccagione
per i violentatori

L'Italia degli sprechi.
Aeroporti inutili

Auto blu, 2012
speso un miliardo

Alzheimer, Italia
1 malato ogni 10 min.

Italia, 100 mila bambini
mercè adulti

Berlusconi
tutti i processi